Parma: bambino di 2 anni muore folgorato in casa, la madre ha un malore

Il bambino, dopo essere sfuggito al controllo della madre, avrebbe infilato un frustino per frullare nella presa della corrente rimanendo folgorato da una scarica

0
18

Tragico incidente domestico ieri pomeriggio a Parma dove un bambino di circa due anni ha perso la vita dopo essere stato investito da una forte scarica di corrente. Pare abbia infilato un frustino all’interno di una presa della corrente dopo essere sfuggito all’occhio vigile della madre la quale, dopo la tragedia, ha avuto un malore.

Il tragico evento è accaduto ieri pomeriggio in un’abitazione di via Trieste a Parma. In casa in quel momento c’era la madre insieme al suo piccolino di due anni. Ad un certo punto il bambino, di nazionalità moldava, avrebbe preso un oggetto infilandolo nella presa della corrente rimanendo folgorato.

La madre ha immediatamente chiamato i soccorsi ma i loro tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili. La donna, dopo aver realizzato quanto fosse appena accaduto, ha avuto un malore ed è stata sottoposta alle cure dei medici. Nell’abitazione vivevano anche il padre della vittima e la sorella maggiore di otto anni.