Tarquinia (Viterbo): beccato a fotografare il proprio voto, denunciato elettore!

L'uomo, forse tradito dal rumore del suo cellulare durante la foto, è stato denunciato come prevede la legge in questi particolari casi. Segnalate altre presunte irregolarità

0
34

Non è sicuramente la prima volta che succedere durante le elezioni e non sarà nemmeno l’ultima: un uomo è stato denunciato in quanto beccato a fotografare la propria scheda elettorale mentre si trovava all’interno del box per votare. E’ successo a Tarquinia, in provincia di Viterbo, l’uomo è stato denunciato.

Pare che a tradirlo sia stato il rumore inequivocabile del suo cellulare mentre scattava la foto. L’increscioso fatto è accaduto alla sezione 13 di Tarquinia ed ha costretto il presidente del seggio a chiamare le forze dell’ordine i quali non hanno potuto far altro che denunciare il protagonista dell’accaduto.

Intanto pare che in altri due seggi ci siano state delle denunce per i presidenti di seggi ritenuti incompatibili. In un caso addirittura le persone lamentavano una parentela con uno dei candidati al consiglio comunale ma entrambi i ricorsi sono stati rigettati dagli organismi competenti.